educazione

Rubrica “L’angolo ludico”

TIRO AL BERSAGLIO Abbiamo bisogno: bicchieri di plastica o polistirolo scatola di cartone forbici pennarelli spago nastro adesivo palla morbida Come creare il gioco: tagliamo tre lati di una scatola di cartone, creare dei piccoli fori sul bordo superiore; successivamente fare dei piccoli buchi sul fondo dei bicchieri, inserire lo spago tagliato a misura e annodare.… Continue reading Rubrica “L’angolo ludico”

Annunci
educazione

DISTURBI DELL’ATTENZIONE E L’IPERATTIVITA’

Chi di voi osservando il comportamento dei propri figli, magari un po troppo sopra le righe, agitato,che non ascolta, sempre in movimento, non ha pensato ad un disturbo dell'attenzione e iperattività? Ma ricordiamo che c'è una grande differenza dal bambino vivace e irrequieto al bambino iperattivo, che soffre del Disturbo da Deficit di Attenzione Iperattività (ADHD).… Continue reading DISTURBI DELL’ATTENZIONE E L’IPERATTIVITA’

educazione

Rubrica “L’angolo ludico”

SCATOLA O SACCHETTI SENSORIALI L'attività che vi propongo oggi è adatta anche ai piccolissimi di casa. OCCORRE: Scatola o sacchetti; ritagli di tessuto e materiale diverso: nastrini, spugna, materiale ruvido, pelliccia sintetica, bustina di plastica;foglie secchepasta cottabottonisassolinicartashampoogelfarinafagiolitemperemateriali brillanticotone e molto molto altro...ovviamente l'attività deve essere svolta sotto controllo di un adulto. SVOLGIMENTO: Attaccare nella scatola o… Continue reading Rubrica “L’angolo ludico”

educazione

I vantaggi del gioco all’aria aperta

Per i bambini sin dall'età neonatale, giocare all'aria aperta, oltre ad essere un beneficio è sopratutto DIRITTO. I bambini hanno bisogno di osservare la natura, sperimentare nuove attività e socializzare con coetanei, animali e piante, e sapete perchè? Giocare all'aperto, saltare, correre combatte il diabete, malattie cardiache, obesità e aumenta il benessere psico-fisico. Il contatto… Continue reading I vantaggi del gioco all’aria aperta

educazione

Quando il bambino non parla

Parlare è uno dei primi meccanismi che la nostra mente cerca di mettere in atto, ma per molti bambini, questo compito così semplice all'apparenza, non lo è. Entro il terzo anno di età generalmente, il nostro sistema cognitivo è capace di capire ed elaborare frasi di senso compiuto, se ciò non avviene, può verificarsi un… Continue reading Quando il bambino non parla

educazione, famiglia

Perchè solo con me…?!

"Era tranquillo fino a che non sei arrivata...!" Quante volte avete sentito questa frase nell'andare a prendere vostro figlio/a all'asilo, dai nonni, parenti o amici? In testa cominciano interrogativi sul perchè fa i capricci solo con me? Sarò una buona madre? Partiamo dal presupposto che il capriccio si presenta perchè il bambino ha un esigenza… Continue reading Perchè solo con me…?!

educazione

IL PAESE SENZA ERRORI

C’era una volta un uomo che andava per terra e per mare in cerca del Paese Senza Errori. Cammina e cammina, non faceva che camminare, paesi ne vedeva di tutti i colori, di lunghi, di larghi, di freddi, di caldi, di così così: e se trovava un errore là, ne trovava due qui. Scoperto l’errore,… Continue reading IL PAESE SENZA ERRORI

educazione, famiglia

Attività di vita pratica Montessori

Ma avete mai pensato al fatto che per i bambini è un motivo di gioia e soddisfazione personale aiutarci a svolgere un attività o addirittura farla completamente da sola? Ebbene si, ed è proprio per questo che Maria Montessori, che ha basato moltissimi aspetti del suo lavoro proprio su questo e ha inserito le attività di vita pratica nella… Continue reading Attività di vita pratica Montessori

educazione

Il rivoluzionario

Oggi vorrei proporvi dei versi tratti dal libro “Cedi la strada agli alberi” di Franco Arminio. In queste parole, troviamo un po il sentimento e le emozioni che viviamo ogni giorno, e l'autore ci spinge a riflettere su cosa sia meglio per il nostro benessere. Secondo voi chi è un rivoluzionario? Non sprechiamo energie a seminare… Continue reading Il rivoluzionario