educazione

METODO HOLDING

Chi di noi non si è mai trovato a gestire una crisi di pianto o di rabbia del bambino?Credo nessuno. Non si sa mai come sia meglio comportarsi, a volte si ignora questo stato emotivo che sta vivendo il bimbo, a volte si trovano soluzioni come il gioco, nel tentativo di distrarlo, a volte tutto ciò che facciamo ci sembra inutile e perdiamo la calma.

Oggi vorrei parlarvi del “Medodo Holding” nato negli anni 70 grazie alla dottoressa Welch, la quale, lo utilizzava inizialmente per fronteggiare le crisi dei bambini affetti da autismo o con disabilità. Questa tecnica, diede molti risultati, cosi che, si cominciò ad usarlo anche con i bambini normodotati.

Questo metodo, consiste nell’abbraccio, un semplice gesto dai risultati immediati; esso è un po diverso dal classico abbraccio, è un abbraccio contenitivo, dove il genitore o l’educatore, con fermezza, stringe a se il bambino, cercando un contatto visivo e contenendo appunto in quello spazio tutte le emozioni negative che si stanno provando, come la rabbia. E’ inizialmente un abbraccio imposto, non voluto dal bambino, ma successivamente, grazie alla calma dell’adulto che durante questa tecnica parlerà al bambino con pacatezza e dolcezza, la crisi comincerà a passare e una volta rilassatosi il piccolo ricambierà il gesto.

Vantaggi del metodo holding:

  • rafforza il rapporto con l’adulto;
  • libertà di sfogare le proprie emozioni, anche se negative;
  • consapevolezza da parte del bambino che la sua “crisi” non farà del male a se o ad altri;
  • il bambino non arriverà a pensare che i suoi impulsi lo rendono cattivo;
  • accettazione di se e fiducia nell’adulto.

Detto ciò, bisogna precisare che ogni bambino è a se, quindi come ogni situazione o problema, non esiste un metodo o soluzione univoca, che vada bene per tutti; è possibile che ci siano dei piccoli che anziché calmarsi, si agitino ancor più, arrivando addirittura ad avere una vera e propria crisi di panico. In questo caso sarà meglio scegliere un altro approccio.

Giusy B. Educatrice risponde

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...